Doppia festa a Olio Officina Festival 2020

immagine Doppia festa a Olio Officina Festival 2020
Doppia festa a Olio Officina Festival 2020
20 Dicembre 2019

Olio Officina Festival – il grande happening dedicato agli oli da olive e ai condimenti, giunto alla nona edizione – celebra il 60° anniversario della categoria merceologica “olio extra vergine di oliva” e il 10° anno di attività del progetto culturale Olio Officina, ideato da Luigi Caricato, a favore della democratizzazione dell’olio. Si tratta di due anniversari nel nome di un alimento/condimento universale che lega popoli e culture tra loro differenti. Non a caso il tema portante della nuova edizione è proprio “L’olio dei popoli”, e, in occasione di queste importanti ricorrenze, Olio Officina Festival sarà per la prima volta a ingresso libero

Milano, dicembre 2019 Dal 6 all’8 febbraio 2020, Milano torna a vestire i panni di capitale dell’olio. Con la nona edizione di Olio Officina Festival si celebra sia il 60esimo compleanno dell’olio extra vergine di oliva, sia i 10 anni di impegno di Luigi Caricato, oleologo, scrittore e divulgatore, con il progetto culturale Olio Officina. Poste italiane emetterà per l’occasione due annulli filatelici dedicati a questi due anniversari. È con la legge n. 1404 del 13 novembre 1960 che è entrata in vigore la classificazione merceologica con cui ancora oggi in Italia e nel resto del mondo si classifica come “extra vergine” l’olio ricavato dalle olive. Da allora, di passi in avanti ne sono stati fatti tanti, e al festival si ripercorreranno i decenni finora trascorsi fino a immaginare l’olio in prospettiva futura, con uno sguardo interazionale, visto che peraltro il tema portante della nona edizione di Olio Officina Festival è dedicato proprio all’olio dei popoli. Sarà possibile tra l’altro degustare extra vergini provenienti da molti Paesi del mondo, tra cui quelli di aree geografiche impensabili, come per esempio il Giappone. Il pretesto dell’anniversario servirà anche a restituire dignità e valore a un olio extra vergine di oliva celebrato come “alimento funzionale” e “nutraceutico” ma nel contempo troppo spesso vittima di campagna commerciali che sviliscono incomprensibilmente il prodotto attraverso continue e insistite offerte in sottocosto. Luigi Caricato farà appello ai consumatori, per sensibilizzarli attraverso un “manifesto” da firmare e indirizzare alla Grande distribuzione organizzata, affinché si vada verso un consumo più consapevole e rispettoso dei lavoratori di tutta la filiera produttiva.

Sempre in virtù di queste ricorrenze, per la prima volta Olio Officina Festival sarà ad ingresso libero per permettere a sempre più persone di avvicinarsi e innamorarsi di questo straordinario prodotto che da millenni scorre, unisce, fluidica. L’Olio dei Popoli è un tema oggi quanto mai attuale, visto che l’olio extra vergine di oliva va oltre ogni barriera e include tutti, anche i Paesi non produttori.

 

Olio Officina Festival 2020 – Nona edizione

 

6/8 febbraio 2020

(giovedì 6 febbraio dalle 16 alle 20.30; venerdì 7 e sabato 8 febbraio dalle 9 alle 20.30)

Palazzo delle Stelline, corso Magenta 61 – Milano

Ingresso gratuito

Sessione Assaggi: su prenotazione, al costo di euro 5

Accredito stampa per prenotazione sessioni di degustazione e abbinamento (http://www.olioofficina.com)

 #oof2020

#oliodeipopoli