Un libro dedicato all’Italia in positivo

Un libro dedicato all’Italia in positivo
22/01/2015 0

Esiste un’Italia con tempra morale, che agisce animata da serietà e tenacia. Il libro “Da un’altra Italia” di Laura Bosio e Bruno Nacci

Esiste un’Italia con tempra morale, che agisce animata da serietà e tenacia. Il libro “Da un’altra Italia” di Laura Bosio e Bruno Nacci, edito da Utet, ha il pregio di farla uscire allo scoperto, così come ha sottolineato Luigi Caricato nella presentazione oggi pomeriggio a Olio Officina Food Festival. “Il libro rappresenta una scommessa ed esprime il desiderio di testimoniare un’Italia trascurata dai media, caratterizzata da estro, da un carattere italiano genuinamente positivo – ha detto Laura Bosio. Bruno Nacci ha avuto l’idea di cercare nei carteggi dall’Unità d’Italia perché nelle lettere le persone sono più spontanee e dirette”. L’opera raccoglie infatti lettere di persone celebri e meno note, uomini e donne che parlano del loro lavoro quotidiano e degli affetti: tutte tessere di un mosaico che la scrittrice ha invitato a riscoprire oggi, alla ricerca di un carattere integro in cui riconoscersi e di cui essere parte. “Paradossalmente l’Italia tende a rappresentarsi in modo negativo rispetto ad altri Paesi nel mondo, oggi più che mai – ha continuato Bruno Nacci. Un modello negativo che è uno specchio deformato e potrebbe indurre gli italiani a una passività perniciosa, a una rassegnazione di fondo. E invece l’attenzione va posta anche sull’altra Italia, che mette in luce la forza autentica di un popolo”.