Non solo cibo. La via dell’olio per il benessere

Non solo cibo. La via dell’olio per il benessere
29/11/2011 0

L’olio, i colori e la terapia dell’anima. E’ l’intervento che Ivana Sagramoni terrà a Milano, in gennaio, a Olio Officina Food Festival

Si sta delineando in questi giorni il programma definitivo della prima edizione di Olio Officina Food Festival. Tra le varie sezioni di cui si compone il ricco e variegato programma ve n’è una intitolata “La via dell’olio per il benessere”.

Il 16 dicembre, intanto, ci sarà la conferenza stampa di presentazione del festival. Vi terremo informati. Nel frattempo vi riportiamo la scheda relativa all’intervento di Ivana Sagramoni.

 

L’olio, i colori e la terapia dell’anima. I colori dell’olio incontrano i colori della vita interiore. Sono uno specchio dell’anima cui non ci si può sottrarre. Ciascun colore viene percepito attraverso il senso della vista, ma anche attraverso la pelle. Per questo occorre individuare i colori che più ci appartengono. Non abbiamo altra scelta. Una vita in bianco e nero è impensabile. Noi, in fondo, siamo i colori che scegliamo di essere. La forza emolliente e aggregante dell’olio, unitamente all’energia dei colori, può contribuire, attraverso la tecnica del “color meditation massage”, alla liberazione del grande carico energetico, emozionale, spirituale, mentale e fisico che è in noi. Tale approccio, che prevede il ricorso a specifici preparati cosmetici, colorati e arricchiti con preziosi oli essenziali, è espressione della cosiddetta “soul therapy”.


Ivana Sagramoni, reiki master e cromoterapeuta, vive e opera a Cinquale di Montignoso, in Versilia, dove svolge da tempo l’attività di operatrice olistica. Si occupa in particolare di massaggi con oli essenziali, ma lavora anche con i colori e la penna luminosa.