L’anello verde del Breg

L’anello verde del Breg
26/05/2012 0

L’olivo e la sua magica essenza è stata fonte di ispirazione per gli artisti giuliani. In attesa delle seconda edizione di Olio Officina Food Festival, vi presentiamo il testo di sintesi dell’intervento che ha tenuto lo scorso gennaio lo scrittore Boris Pangerc

 

L’olivicoltura degli ultimi vent’anni ha trasformato il territorio dell’entroterra di Trieste ed è diventata una importante attività nel settore agricolo; ad essa si sono avvicinati molti giovani. Alcuni la praticano – assieme alla viticoltura – per professione, altri invece come attività di complemento. Ma ciò che suscita autentica meraviglia sta nel fatto che tutti vi si dedicano con grande passione, amore e dedizione e soprattutto con l’imperativo della qualità. L’olio extravergine di oliva prodotto nella provincia di Trieste è un olio di alta qualità, pregiato e apprezzato anche fuori dai confini provinciali.

Nello stesso tempo l’olivo e la sua magica essenza è anche fonte di ispirazione per gli artisti locali. La sua sacralità e straordinaria forza di coinvolgimento spirituale mi ha ispirato una serie di poesie con le quali ho cercato di esprimere il profondo legame che mi accomuna a questa pianta regina del Mediterraneo. Le poesie sono nate in sloveno, la mia lingua d’origine. Tradurle in italiano è stata una ulteriore esperienza culturale, che mi imponeva l’obbligo, piacevole, di cercare di rendere la traduzione il più aderente possibile al testo originale conservandone intatto il messaggio, il suono e la candenza; compito tutt’altro che facile in quanto le due lingue provengono da due ceppi totalmente diversi.

 

L’ANELLO VERDE DEL BREG *

 

ardi

nel perlato splendore

della regina degli alberi –

sei il diadema verde oro

il sussurro del canto sublime

della nostra esistenza in te e con te –

tu testimone immortale

dell’indistruttibilità della vita

tu fonte profonda –

sorgente di salute, di bellezza e di bontà –

declivio della pace,

valle dei diligenti,

via della ragione

e guida alla giustizia –

anello verde

dell’imperatrice tra gli alberi –

uliveto delle santità

vincolo del futuro sulle prossime generazioni

perfettamente incastonato da Portovca a Čelo

da Dolga Krona

fino a Poljane e Snožak –

risplendi come gemma preziosa

sul trono del Breg

 

Boris Pangerc


* il termine Breg significa la riva del mare o del fiume; delimita la parte del Comune di San Dorligo della Valle – Dolina che guarda verso il Golfo di Trieste