Cucinare leggero ma con gusto

Cucinare leggero ma con gusto
05/01/2013 0

A Olio Officina Food Festival la giornalista e maestra di cucina Giovanna Ruo Berchera. Saranno preziosissimi i suoi consigli, in modo da avere il giusto approccio con gli oli da olive in cucina

L’incontro con la maestra di cucina Giovanna Ruo Berchera è previsto nella mattinata di sabato, in sala Leonardo, nell’area cooking.

Ecco l’abstract del suo intervento: Poco olio da impiegare in cottura (non necessariamente il migliore), utilizzando tecniche di cucina appropriate, e più olio, invece, di una qualità sensoriale maggiormente elevata e peculiare, da utilizzare a crudo, così da conferire note di sapidità e rotondità senza prevaricare il gusto di altre materie prime. E’ questo uno dei tanti segreti da seguire per avere il giusto approccio con gli oli da olive in cucina.

Giornalista pubblicista, insegnante di cucina, Giovanna Ruo Berchera tiene sia corsi pratici che teorici riguardanti i prodotti tipici e le tradizioni gastronomiche regionali per conto di scuole private, enti e associazioni. Per la Regione Piemonte si occupa di promozione, tutela e valorizzazione dei prodotti tipici. Nominata “Commandeur des Cordons Bleus de France” nei primi anni Novanta, è anche “Giudice di analisi sensoriale del Tartufo” e “Dama della Corporazione degli Acquavitieri”. Nell’ultimo anno ha fatto parte del gruppo di professionisti che hanno curato lo start-up di “Maison Massena” il nuovo centro di formazione enogastronomica dell’Ascom di Torino.

Giovanna Ruo Berchera è consulente per la realizzazione di menu per eventi nonché per mense ospedaliere ed aziendali ove effettua la formazione del personale di cucina (occupandosi anche di intolleranze). Nel corso degli anni ha collaborato con quasi tutte le riviste di cucina nazionali. Attualmente collabora con “Cucina Moderna” e “In Tavola” (Mondadori). E’ autrice de “Una tavolozza di sapori regionali” e de “Bocon ed Lusso: il tartufo nero a tavola” premiato a Londra al Gourmand Cookbook Awards. E’ coautrice con Paolo Massobrio di diversi libri di Papillon (l’Ascolto dei Sapori, Avanzi d’Autore, Maramangio).

Per “Adesso” (l’agenda per la famiglia pubblicata da Paolo Massobrio e giunta alla sesta edizione) si è occupata della corposa sezione “Il cibo si fa gusto” scrivendo testi dedicati a prodotti tipici regionali e ricette di vario genere. Nel corso degli anni ha curato la redazione delle ricette di una decina di libri di grandi chef italiani pubblicati da Bibliotheca Culinaria di Lodi e di alcune parti dei volumi “La Grande Cucina” del Corriere della Sera. In televisione ha partecipato a “La prova del cuoco” (prime edizioni) in qualità di “giurato esperto”; ha eseguito ricette nell’ambito della trasmissione “Pinzimonio” su Alice Sat e ha registrato una puntata di “Benvenuti al Gambero Rosso” (eseguendo una ricetta) andata in onda il 6 e 7 Dicembre 2012.

Per quanto riguarda l’olio extra vergine di oliva in varie occasioni ha tenuto corsi pratici di cucina dedicati alle corrette tecniche di cottura per una cucina leggera ma con gusto e altri corsi dedicati alla pasticceria dolce e salata con l’olio extra vergine di oliva.