Cercasi nasi allenati per assaggiare l’olio

Cercasi nasi allenati per assaggiare l’olio
18/04/2013 0

La formazione è importante, per questo è bene partecipare ai corsi di idoneità fisiologica all’assaggio degli extra vergini. Così, per chi ha potuto prendere parte all’edizione 2013 di Olio Officina Food Festival, è stato possibile sperimentare la scuola di analisi sensoriale dell’Onaoo. In maggio un corso tecnico per aspiranti assaggiatori

Occorre uno spirito di sacrificio quando si decide di apprendere i modi di degustare l’olio d aolive con professinalità e non più soltanto per diletto. E’ lo spirito che attraversa da ben trent’anni l’Onaoo, l’Organizzazione nazionale assaggiatori olio di oliva di Imperia.

L’appuntamento è in Liguria dal 6 al 10 maggio 2013. Per prendere contato con gli organizzatori il numero cui chiamare è lo 0183 767412, mentre si può scrivere per avere delucidazioni all’indirizzo di posta elettronica onaoo@oliveoil.org.

L’organizzazione è di Barbara Ricca, segreteria Onaoo. Il capo panel è Marcello Scoccia. Il responsabile delle attività scientifiche è invece Mauro Amelio.

La sede del corso presso la Camera di Commercio di Imperia in via Tommaso Schiva 29.

Sono ammessi un numero massimo partecipanti di 15 corsisti. Il corso si svolge secondo i è tenuto ai sensi dell’All. XII Reg. Ce N. 2568/91 e Reg. Ce. N. 796/02. Al termine del corso saranno consegnati i diplomi di partecipazione unitamente al certificato di idoneità fisiologica all’assaggio per iscrizione elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extra vergini. A seguito del superamento delle prove, s’intende.

Per ciò che concerne la quota di iscrizione, ammonta a euro 1.210 Iva inclusa per le imprese e i privati italiani e di euro1.000 per le imprese straniere.

 

PROGRAMMA

Lunedì 6 maggio

ore 8.30 – 9.00

Registrazione partecipanti

Introduzione al Corso Presentazione del corso e degli intenti

Lucio Carli – Presidente ONAOO

 

Ore 09.00 – 10.30

L’intelligenza del palato

Percorso sociale alla degustazione

Carlotta Pasetto – Sociologa laureata presso l’Università degli Studi di Trento

 

Ore 10.30 – 12.30

Caratteristiche chimico-fisiche degli oli d’oliva e loro analisi

Mauro Amelio – Responsabile Attività Scientifiche ONAOO

 

Ore 14.30 – 15.30

La tecnica per l’analisi sensoriale dell’olio d’oliva Introduzione alla tecnica dell’assaggio

Marino Giordani – Vice Presidente ONAOO

 

Ore 15.30 – 18.30

Panel Test – Metodo CEE All. XII – Metodo COI Doc. T. 20 Descrizione del metodo di analisi ufficiale – Selezione dei candidati – Costituzione di un Panel – Compilazione scheda

 

Martedì 7 maggio

Ore 08.30 – 13.30

La coltivazione dell’olivo e l’influenza delle Cultivar sulle caratteristiche organolettiche Lezione di olivicoltura con particolare riferimento alle cultivar più diffuse ed alla loro influenza sul profilo sensoriale degli oli

Giorgio Pannelli – Già Primo Ricercatore – CRA-OLI Sede distaccata di Spoleto

Visita tecnica

 

Ore 15.00 – 16.30

Influenza della tecnologia sulle caratteristiche qualitative ed organolettiche dell’olio di oliva Effetto dei sistemi di raccolta, conservazione, trasformazione e separazione sulle caratteristiche organolettiche degli oli

Mauro Amelio – Responsabile Attività Scientifiche ONAOO

 

Ore 16.30 – 18.30

Assaggi e compilazione scheda

Valutazione organolettica. Assaggi guidati con descrizione delle caratteristiche negative degli oli vergini di oliva

Mauro Amelio – Responsabile Attività Scientifiche ONAOO

 

Mercoledì 8 maggio

Ore 08.30 – 10.00

Assaggi e compilazione scheda

Valutazione organolettica. Assaggi guidati con descrizione delle caratteristiche positive degli oli vergini di oliva

Marcello Scoccia – Capo Panel – Vice Presidente Tecnico ONAOO

 

Ore 10.00 – 12.30

Classificazione e normativa dell’olio d’oliva La normativa nazionale e comunitaria sull’olio d’oliva; normativa nazionale e comunitaria sulla disciplina degli oli

Franco Macchiavello – Ispettorato Centrale della tutela della Qualità e Repressione Frodi dei prodotti agro- alimentari. Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali –

Responsabile della Sede distaccata di Genova dell’Ufficio di Torino

 

re 14.30 – 17.30

Le caratteristiche sensoriali dell’olio vergine d’oliva: le origini Prova pratica di assaggio con descrizione delle caratteristiche organolettiche degli oli di produzione mondiale

Marcello Scoccia – Capo Panel CCIAA/ONAOO

 

Ore 17.30 – 18.30

La produzione e i consumi mondiali dell’olio di oliva

Marcello Scoccia – Capo Panel CCIAA/ONAOO

 

Giovedì 9 maggio

Ore 08.30 – 10.00

Metodi di controllo Descrizione delle metodologie di controllo, scopi, obiettivi e strumenti; nuove frontiere

Standardizzazione delle metodologie di controllo Livello di standardizzazione nazionale ed europeo

Lanfranco Conte – Università degli Studi di Udine – Dipartimento di Scienza degli Alimenti

 

Ore 10.00 – 12.30

Test su assaggi precedentemente presentati

 

Ore 12.30 – 13.00

Consegna Diplomi di partecipazione

 

Ore 14.30 – 16.00

Prova selettiva di base Quattro sessioni per attributo

Marcello Scoccia – Capo Panel

 

Ore 16.00 – 18.30

Prova selettiva di base Quattro sessioni per attributo

Marcello Scoccia – Capo Panel CCIAA/ONAOO

 

Venerdì 10 maggio

Ore 08.30 – 11.00

Prova selettiva di base Quattro sessioni per attributo

Marcello Scoccia – Capo Panel CCIAA/ONAOO

 

Ore 11.00 – 12.30

Prova selettiva di base Quattro sessioni per attributo

Marcello Scoccia – Capo Panel CCIAA/ONAOO

 

Ore 12.30 – 13.00

Chiusura Corso