Blendmaster all’opera

Blendmaster all’opera
23/01/2015 0

A Olio Officina Food Festival oggi pomeriggio un nuovo curioso format: una oil experience dedicata al grande pubblico per comprendere come si progetta un blend da oli con caratteristiche diverse.

A Olio Officina Food Festival oggi pomeriggio un nuovo curioso format: una oil experience dedicata al grande pubblico per comprendere come si progetta un blend da oli con caratteristiche diverse. Un format ideato da Giovanni Zucchi e dall’azienda di famiglia che immerge il consumatore nella valutazione e nella scelta di tre oli per impostare un quarto olio dalle caratteristiche del tutto originali. “Al termine di questa sessione di Blendmaster confronteremo i diversi progetti – spiega Zucchi. Vista la necessità di aggregazione che sarebbe fondamentale per il comparto olivicolo italiano per assumere il giusto peso nei confronti dei competitor europei, mi auguro che il “blend” assuma maggiore importanza e un significato più ampio, simboleggiando una coesione orientata alla qualità in grado di fare anche massa critica sul mercato”.