OOF FRANTOI

16/01/2018 0

Ore 15.30

 

Nuove prospettive per i frantoi. È possibile immaginare un frantoio che operi direttamente in campo, tra gli ulivi?

 

Con un ruolo maggiore assegnato all’elettronica, avremo uno scenario differente. Si passerà dall’olivo all’olio senza nemmeno muoversi dal  campo, ricorrendo al frantoio mobile. Se ne ricaverebbe  un significativo risparmio di tempo, oltre a una riduzione dell’impatto ambientale.

 

Domenico Fazio, Alfa Laval


Ore 16.00

Uno sguardo retrospettivo per capire il presente e orientarsi verso il futuro

 

Dalla “forza animata”: origini e sviluppo nella produzione dell’olio dal sec. XV al sec. XX.

 

Antonio Monte, architetto, Cnr-IBam, Aipai