Olio Officina Festival
condimenti per il palato&per la mente
IDEATO E DIRETTO DA LUIGI CARICATO

Olio Officina Festival - Condimenti per il palato & per la mente è un progetto culturale con cui si intende riformulare l’abituale approccio con i grassi, e più in generale con i condimenti, in cucina. L’obiettivo è soddisfare l’urgente necessità di volgere lo sguardo a nuovi percorsi esplorativi, attraverso l’adozione di linguaggi e stili interpretativi inediti e inusuali. Olio Officina Festival non è soltanto cultura materiale, ma è soprattutto un luogo di cultura alta e di confronto. Da qui l’impegno a non confinare l’attenzione ai soli condimenti che soddisfano il palato, ma di estendere equamente il medesimo interesse anche ai condimenti che nutrono e impreziosiscono la mente. All’interno del festival, pertanto, accanto all’officina, c’è un apposito spazio per il salotto e l’intrattenimento.

Iscriviti alla newsletter

Olio Officina Festival 2017 di Valerio Marini

Olio Officina Festival 2017
di Valerio Marini

archivio illustrazioni

Un annullo filatelico per l’olio

Un annullo filatelico per l’olio

Poste Italiane partecipa alla quarta edizione di Olio Officina Food Festival. Tutti i collezionisti potranno ottenere l’annullo della corrispondenza con un timbro dedicato alla cultura olearia. Chi non potrà esserci a Milano può richiedere la bollatura all’ufficio filatelico dove è disponibili per 60 giorni

Pubblicato il 19 Gennaio 2015 da OOF


La giornata di sabato 24 gennaio

La giornata di sabato 24 gennaio

Un ricco programma quello della giornata conclusiva della tre giorni di Olio Officina Food Festival. Molto Eros, tanto Olio, e anche un po' di Olive. E poi, sul palco, i vincitori del concorso Le Forme dell'Olio dedicato al packaging degli oli da olive, ma anche le oliere d'artista, di tutto un po'

Pubblicato il 15 Gennaio 2015 da OOF


La giornata di venerdi 23 gennaio

La giornata di venerdi 23 gennaio

Un programma molto ricco il secondo giorno di Olio Officina Food Festival. Tra i temi: i tappi antirabbocco obbligatori per le bottiglie d'olio nei ristoranti, le prove pratiche di blend, la frittura, gli spot pubblicitari, le olive da tavola, l'eros in cucina, l'olio e l'architettura e molto altro ancora

Pubblicato il 14 Gennaio 2015 da OOF


La giornata di giovedi 22 gennaio

La giornata di giovedi 22 gennaio

L'esordio della quarta edizione di Olio Officina Food Festival non manca di sorprese. Tra queste una originale sala sensoriale che ricrea emozioni forti, come se ci si immedesimasse nel tessuto vivo dell'oliveto e del frantoio. Molte altre le novità

Pubblicato il 13 Gennaio 2015 da OOF


15 gennaio, conferenza stampa di presentazione ooff 2015

15 gennaio, conferenza stampa di presentazione ooff 2015

Alle ore 11.30 in sala Solari, sempre a Palazzo delle Stelline, teatro dell'evento, con tante sorprese. A Milano, in corso Magenta 11

Pubblicato il 11 Gennaio 2015 da OOF


Eros nel chiostro. Xilografi che incidono in grande

Eros nel chiostro. Xilografi che incidono in grande

Quattordici artisti hanno accettato di dare immagine a questa relazione, affrontandola anche in maniera ironica. Comune è stata l’idea che sia l’eros sia l’olio abbiamo, per loro stessa natura, la capacità di intercedere, di legare e all’opposto di sciogliere

Pubblicato il 11 Gennaio 2015 da OOF


Che cos’è un’oliera per un artista?

Che cos’è un’oliera per un artista?

Lo storico gruppo di Arte da mangiare mangiare Arte a Olio Officina Food Festival 2015, con tante proposte

Pubblicato il 09 Gennaio 2015 da OOF


Olio ed Eros: dalla sensazione al piacere come consapevolezza

Olio ed Eros: dalla sensazione al piacere come consapevolezza

A Olio Officina Food Festival 2015, nel pomeriggio di sabato 24 gennaio spazio alla psicoterapeuta Deborah Mazzanti. Anche l’olio da olive ci permette di ritrovare il piacere e la consapevolezza del nostro corpo nella relazione con l’altro

Pubblicato il 31 Dicembre 2014 da OOF


Extra vergini rispettosi dell’ambiente

Extra vergini rispettosi dell’ambiente

La Carbon Foot Print nel mondo dell’olio extra vergine di oliva. La case history Monini giovedì 22 gennaio 2015, alle ore 11, nell’ambito di Olio Officina Food Festival

Pubblicato il 27 Dicembre 2014 da OOF


<< successivi | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | precedenti >>

Milano, Palazzo delle Stelline, 01-03 Febbraio 2018, Settima edizione
Loading
Luigi Caricato

Luigi Caricato, scrittore e giornalista, è direttore di Olio Officina Magazine e ideatore di Officina Festival. Ha coniato l’accezione di “oleologo” e “olivagione”, termini presenti nella banca linguistica della Treccani e dell’Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo. Collabora con varie testate giornalistiche italiane ed estere, con rubriche e articoli. Tra i suoi libri si segnalano L’incanto dell’olio italiano (Bibliotheca Culinaria, 2001), Oli d’Italia (Mondadori, 2001), Star bene con l’olio di oliva (Tecniche Nuove, 2003), L’olio (Food, 2005), L’aceto (Food, 2005), Olio puro succo di oliva (Tecniche Nuove, 2005), A tavola e in cucina con le olive (Tecniche Nuove, 2007), Olio di lago (Mondadori, 2010), Libero Olio in libero Stato (Zona Franca, 2013), e, con Giuseppe Capano, Friggere bene (Tecniche Nuove, 2009) e Olio: crudo e cotto (Tecniche Nuove, 2012). Nel 2005 ha pubblicato per Besa il romanzo L’olio della conversione. E’ del 2015 il volume illustrato Atlante degli oli italiani, edito da Mondadori.