Olio Officina Festival
condimenti per il palato&per la mente
IDEATO E DIRETTO DA LUIGI CARICATO

Olio Officina Festival - Condimenti per il palato & per la mente è un progetto culturale con cui si intende riformulare l’abituale approccio con i grassi, e più in generale con i condimenti, in cucina. L’obiettivo è soddisfare l’urgente necessità di volgere lo sguardo a nuovi percorsi esplorativi, attraverso l’adozione di linguaggi e stili interpretativi inediti e inusuali. Olio Officina Festival non è soltanto cultura materiale, ma è soprattutto un luogo di cultura alta e di confronto. Da qui l’impegno a non confinare l’attenzione ai soli condimenti che soddisfano il palato, ma di estendere equamente il medesimo interesse anche ai condimenti che nutrono e impreziosiscono la mente. All’interno del festival, pertanto, accanto all’officina, c’è un apposito spazio per il salotto e l’intrattenimento.

Iscriviti alla newsletter

Olio Officina Festival 2017 di Valerio Marini

Olio Officina Festival 2017
di Valerio Marini

archivio illustrazioni

Nuove prospettive per i blend

Nuove prospettive per i blend

L'olio è un progetto, di cui il blend può costituire un aspetto importante se rientra all'interno di una strategia di valorizzazione.

Pubblicato il 23 Gennaio 2015 da OOF


Tappo anti-rabbocco: un forum con produttori e ristoratori

Tappo anti-rabbocco: un forum con produttori e ristoratori

Tappo anti-rabbocco: qual è lo stato dell'arte oggi e quali prospettive dopo l'entrata in vigore lo scorso 23 novembre della specifica normativa?

Pubblicato il 23 Gennaio 2015 da OOF


Alquimie con oli aromatici firmate da Marco Bistarelli e Ranieri

Alquimie con oli aromatici firmate da Marco Bistarelli e Ranieri

Tartufo bianco, tartufo nero, limone, basilico e peroncino: cinque bouquet aromatici nell'olio extra vergine di oliva che l'azienda Ranieri ha ideato per menù speciali, presentati in anteprima a Olio Officina Food Festival.

Pubblicato il 22 Gennaio 2015 da OOF


Quale libero arbitrio?

Quale libero arbitrio?

A Olio Officina Food Festival di scena lo scrittore Antonio Pascale e l'astrofisico Amedeo Balbi per rappresentare la delicata relazione tra materia, mente e libertà.

Pubblicato il 22 Gennaio 2015 da OOF


L'olio estremo si racconta a Olio Officina Food Festival

L'olio estremo si racconta a Olio Officina Food Festival

Flash puntati su un'Italia olivicola biodiversa, che osa.

Pubblicato il 22 Gennaio 2015 da OOF


Un libro dedicato all'Italia in positivo

Un libro dedicato all'Italia in positivo

Esiste un'Italia con tempra morale, che agisce animata da serietà e tenacia. Il libro “Da un'altra Italia” di Laura Bosio e Bruno Nacci

Pubblicato il 22 Gennaio 2015 da OOF


Monini apre le porte all'olio sostenibile

Monini apre le porte all'olio sostenibile

Monini in prima linea per ridurre l'effetto serra.

Pubblicato il 22 Gennaio 2015 da OOF


Vinci con i video di Coltura&Cultura

Vinci con i video di Coltura&Cultura

La proiezione di 22 video alla scoperta dei prodotti della nostra agricoltura e un inedito concorso per premiare chi, nei tre giorni di Olio Officina Food Festival, realizzerà la recensione più originale dei filmati.

Pubblicato il 22 Gennaio 2015 da OOF


Focus sulle virtù dell'aceto balsamico di Modena

Focus sulle virtù dell'aceto balsamico di Modena

Sempre più consumatori nel mondo acquistano aceto balsamico di Modena, uno dei prodotti di punta del “made in Italy”, protagonista a Olio Officina Food Festival delle degustazioni condotte da Giulia Gibertoni e Alberto Ferrari, dell'acetaia Cremonini, per favorire una conoscenza più approfondita di questo prodotto a denominazione.

Pubblicato il 22 Gennaio 2015 da OOF


<< successivi | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | precedenti >>

Milano, Palazzo delle Stelline, 01-03 Febbraio 2018, Settima edizione
Loading
Luigi Caricato

Luigi Caricato, scrittore e giornalista, è direttore di Olio Officina Magazine e ideatore di Officina Festival. Ha coniato l’accezione di “oleologo” e “olivagione”, termini presenti nella banca linguistica della Treccani e dell’Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo. Collabora con varie testate giornalistiche italiane ed estere, con rubriche e articoli. Tra i suoi libri si segnalano L’incanto dell’olio italiano (Bibliotheca Culinaria, 2001), Oli d’Italia (Mondadori, 2001), Star bene con l’olio di oliva (Tecniche Nuove, 2003), L’olio (Food, 2005), L’aceto (Food, 2005), Olio puro succo di oliva (Tecniche Nuove, 2005), A tavola e in cucina con le olive (Tecniche Nuove, 2007), Olio di lago (Mondadori, 2010), Libero Olio in libero Stato (Zona Franca, 2013), e, con Giuseppe Capano, Friggere bene (Tecniche Nuove, 2009) e Olio: crudo e cotto (Tecniche Nuove, 2012). Nel 2005 ha pubblicato per Besa il romanzo L’olio della conversione. E’ del 2015 il volume illustrato Atlante degli oli italiani, edito da Mondadori.